Salta al Contenuto delle News
Ricerca nel Sito

    

Visualizza Dimensione Caratteri Standard | Aumenta Dimensione Caratteri del 10% | Aumenta Dimensione Caratteri del 20% | Visualizza la pagina ad alto contrasto |


iscriverti alla newsletter   
Sei in: Home � Attività » Presentazione libri » Il maggio dei libri 2015

Il maggio dei libri 2015

 
 
All'interno della campagna di promozione della lettura "Il maggio dei libri", diffusa in tutto il territorio dal Centro per il libro e la lettura, la Città di Roncade ha organizzato una serie di appuntamenti serali chiamati Conversazioni, nella Biblioteca comunale, ore 20.30, in cui due autori presenteranno i loro libri dialogando con il pubblico attorno ad argomenti stimolanti e ricchi di spunti. 
 
Il programma è il seguente:
 

lunedì 25 maggio 2015
L'Africa non è nera
Conversazione di Gianni Favero con Paola Pastacaldi, autrice del libro

Dietro le spalle la miseria, davanti il sogno di un posto al sole che il Duce ha promesso agli italiani. Terra, denaro, lavoro, benessere e donne, le belle africane: questo immagina Francesco, mentre si fa largo a spintoni sulla scaletta del Cesare Battisti, dove si accalcano decine di viaggiatori, commercianti, imprenditori e militari, diretti in Eritrea. L'Africa sarà da quel momento il suo destino e la bella città di Asmara la sua piccola patria. Quello di Francesco è il romanzo degli italiani che hanno investito tutto nell'epopea coloniale, ma che alla fine hanno conosciuto la sconfitta e la prigionia sotto gli inglesi o la fuga sulle navi bianche. Ma, anche quando il tutto è svanito da tempo, Francesco resta in Eritrea e ne segue il destino: il declino economico della colonia e poi l'amministrazione militare britannica. La sua vita e quella della figlia Lidia restano irreversibilmente intrecciate alla storia di un popolo che volevano conquistare e da cui sono stati invece conquistati. Un romanzo eroico e amaro, denso di personaggi straordinari che incarnano tutte le contraddizioni di quelli che sono stati chiamati gli italiani d'Africa. 

 

lunedì 11 maggio 2015
Nancy morì d'autunno
Conversazione con Fulvio Luna Romero

Nancy giace nel suo letto. Accanto a lei una siringa, a dipingere una storia di ordinaria povertà, disperazione. Nancy era un'eroinomane ed una prostituta. Ma secondo tutti aveva chiuso con il suo passato. Cos'è accaduto? In molti se lo domandano, tra loro Carlo Caccia e Niccolò Zottarelli. Lo fanno per ragioni professionali, certo. Ma anche per una vecchia vicenda personale. Quando il dolore tocca da vicino, le motivazioni trovano nuova forza. E solo il talento di due grandi investigatori permette di mantenere la lucidità fino alla fine. Un nuovo viaggio attraverso l'ex El Dorado, il nord-est colpito dalla crisi. Ad osservarne il lato buio, la polvere sotto il tappeto. Tra storie che si intrecciano, con la consueta tagliente ironia e con un ritmo da mozzare il fiato.

 

 

Ingresso libero

Stampa il contenuto della pagina